338-1938888 o 331-2460501/2/3/4 o 0172-55294info@cufrad.it

News di Alcologia

Mix letali di droghe e abuso di alcol, ecco perché non è come una volta

Mix letali di droghe e abuso di alcol, ecco perché non è come una volta

Mix letali di droghe e abuso di alcol, ecco perché "non è come una volta"

Il direttore del Sert: "Uno spinello di oggi è 15 volte più potente"

GENOVA - Sarà l’autopsia a chiarire come è morta la 17enne ecuadoriana trovata priva di sensi insieme all’amica 25enne in un appartamento di Borgoratti, dopo una notte a base di alcol e droga. Un mix letale di sostanze stupefacenti, sospettano gli inquirenti in base ai referti dei medici che hanno provato a salvarla mentre è stata in coma per un’intera giornata. L’altra giovane, da anni tossicodipendente in cura presso un Sert, è ancora ricoverata all'ospedale San Martino, ma è fuori pericolo. E si riaccende la spia dell’allarme dipendenze tra i giovani, una spia che non andrebbe mai spenta.

L’idea di sballarsi è ormai accettata come normale. Invece dobbiamo investire su educazione e informazione, e anche sostenere i servizi in questa direzione è particolarmente importante “, spiega Giorgio Schiappacasse, direttore del Sert dell’Asl 3 Genovese. Rispetto ai giovani della scorsa generazione non è cambiata l’abitudine ma l’intensità: "L’hashish di oggi è 15-20 volte più potente di vent’anni fa. Poi non si tratta di due spinelli al sabato sera, ma di 3 o 4 al giorno”. Così anche per l’alcol: “Molti giovani oggi bevono intere bottiglie di vodka, non una birretta. Un tempo si faceva il cuba libre con coca cola e rum, oggi il mix tra energy drink e vodka è tra le cause di incidenti stradali mortali”.

Ragazzi più fragili? “No – replica Schiappacasse – sono solo meno allenati, non si rendono conto dei pericoli. Alle prime frustrazioni sclerano, come si dice, tant’è che abbiamo un aumento dei ragazzi ricoverati in psichiatria, famiglie sole e in crisi che chiamano il 118 perché il figlio sta spaccando tutto a casa, spesso sotto l’effetto di hashish o alcol”.

(...omissis...)

copia integrale del testo si può trovare al seguente link: http://www.primocanale.it/notizie/mix-letali-di-droghe-e-abuso-di-alcol-ecco-perch-non-come-una-volta--185697.html

(Articolo pubblicato dal CUFRAD sul sito www.alcolnews.it)