338-1938888 o 331-2460501/2/3/4 o 0172-55294info@cufrad.it

News di Alcologia

Fumo di tabacco: quali interventi di prevenzione in età evolutiva?

Fumo di tabacco: quali interventi di prevenzione in età evolutiva?

Fumo di tabacco: quali interventi di prevenzione in età evolutiva?

Nuovi provvedimenti a protezione dei minori ad implementare la legislazione antifumo in Italia

 

In occasione della Giornata Mondiale Senza Tabacco celebrata dall’OMS a Maggio si è posta l’attenzione sul problema del commercio illecito dei prodotti del tabacco che rappresenta un pericolo soprattutto per i gruppi giovanili e con basso reddito, invogliandoli alla sperimentazione ed all’uso di prodotti facilmente accessibili a basso costo.

In particolare, l’OMS ha individuato l’incremento del prezzo del tabacco attraverso un'innalzamento delle tasse come il più efficace singolo intervento per prevenire l’iniziazione al fumo di sigarette nei giovani.

In Italia la Legge n. 189/2012 ha sancito il divieto di vendita delle sigarette ai minori di 18 anni prevedendo sanzioni pecuniarie fino a 2000 euro nonché la dotazione dei distributori automatici di sistemi automatici di lettura del documento d’identità. I prossimi divieti riguarderanno: fumare in auto alla presenza di minori; fumare nei luoghi pubblici frequentati dai minori; inserire scene di fumo nei film e nelle serie televisive nazionali. Tale normativa trova ampio riscontro nell’opinione pubblica.

Rispettivamente il 67% e l’88% degli intervistati nell’indagine DOXA recentemente pubblicata dall’Osservatorio Fumo Alcol e Droga dell’Istituto Superiore di Sanità si dichiarano molto o abbastanza favorevoli al divieto di vendita delle sigarette e al divieto di fumare all’interno delle automobili in presenza di minori.

 

(...omissis...)

copia integrale del testo si può trovare al seguente link:

http://simri.it/simri/idPage/102/idNews/128/Fumo-di-tabacco-quali-interventi-di-prevenzione-in-eta-evolutiva.html

(Articolo pubblicato dal CUFRAD sul sito www.alcolnews.it)