338-1938888 o 331-2460501/2/3 o 0172-55294info@cufrad.it

News di Alcologia

Università di Yale: rischio ADHD per i figli di mamme fumatrici

Università di Yale: rischio ADHD per i figli di mamme fumatrici

Rischio ADHD per i figli di mamme fumatrici

di Annalisa Lista

Fumare in gravidanza potrebbe causare l’insorgere dell’ADHD nel bambino dopo la nascita. È quanto afferma un vasto studio dell’Università di Yale, che ha esaminato gli effetti al lungo termine del tabagismo delle mamme sulla salute mentale dei figli.

Gli esperti hanno scoperto, infatti, a seguito di un esperimento condotto sui topi, che la nicotina ostacola la corretta formazione delle sinapsi nel cervello del feto. E ciò spiega i successivi maggiori rischi di sviluppare, durante l’adolescenza, i tipici problemi comportamentali alla base di alcune sindromi, tra cui ADHD e disturbi della condotta.

http://www.west-info.eu/it/rischio-adhd-per-i-figli-di-mamme-fumatrici/

(Articolo pubblicato dal CUFRAD sul sito www.alcolnews.it)