338-1938888 o 331-2460501/2/3 o 0172-55294info@cufrad.it

News di Alcologia

L’eroina torna a speventare l’Europa

L’eroina torna a speventare l’Europa

L’eroina torna a speventare l’Europa

di Ivano Abbadessa

Gli oppiacei, eroina in testa, sono responsabili del 70% degli effetti negativi sulla salute derivanti dal consumo di droghe. A livello mondiale, tra il 2012 e il 2015, i decessi per overdose da questa sostanza sono aumentati del 119%. Sono queste alcune delle cifre allarmanti contenute nel Rapporto Mondiale sulle droghe 2017 delle Nazioni Unite.

Ad attirare l’attenzione delle autorità è l’aumento di eroina, in particolare in Nord America e in Europa. Nel World Drug Report si legge, inoltre, che oltre 250 milioni di persone hanno usato sostanze stupefacenti nel pianeta nel 2015. Di questi, 29.5 milioni, lo 0,6% della popolazione adulta globale, ha avuto un problema di salute, compresa la dipendenza, con le sostanze acquistate dal mercato illegale.

http://www.west-info.eu/it/leroina-torna-a-speventare-leuropa/

(Articolo pubblicato dal CUFRAD sul sito www.alcolnews.it)