338-1938888 o 331-2460501/2/3/4 o 0172-55294info@cufrad.it

CHI SIAMO

CHI SIAMO

IL CUFRAD E' UN CENTRO SPECIALIZZATO PER LA CURA

* DELL'ALCOLISMO e delle patologie correlate,

* DELL'ABUSO DI PIU' SOSTANZE, (HASHISH, MARIJUANA, COCAINA, EROINA, ECSTASY, LSD, DROGHE SINTETICHE, PSICOFARMACI),

* DELLE DIPENDENZE SENZA SOSTANZE

* E DEI PROBLEMI PSICOLOGICI ASSOCIATI (ANSIA, DEPRESSIONE, DISTURBI DI PERSONALITA').

 

Il CUFRAD dal 1983 collabora

con i servizi pubblici (SER.T, CENTRI DI SALUTE MENTALE, SERVIZI SOCIALI),

con le associazioni, con i gruppi, e con le famiglie

per realizzare interventi riabilitativi e percorsi di guarigione

dall'alcolismo, dalle dipendenze patologiche e dalla depressione correlata attraverso

- l'offerta di servizi diversificati,

- l'intervento di psicologi ed operatori esperti

- la collaborazione di infermieri e di medici psichiatri

per venire incontro alle diverse esigenze dei cittadini.

 

 L'IMPEGNO DEL CUFRAD è di essere una realtà in continua evoluzione basata sullo studio dei fenomeni ed attenta all'andamento del complesso mondo del disagio che modifica molto rapidamente le proprie caratteristiche ed esigenze.
Questo impegno si realizza attraverso la totale apertura alla collaborazione con chiunque sia disponibile a contribuire al miglioramento della qualità della vita di chi si trova in difficoltà.
In particolare, la buona integrazione con le istituzioni e con le realtà del Servizio Pubblico, del privato sociale e del volontariato, favoriscono il raggiungimento di risultati sempre migliori nel quotidiano impegno a favore di chi sente l'esigenza di raggiungere uno stato di maggior maturità ed autonomia nella gestione della propria vita.
- L'osservatorio permanente presso le sedi ambulatoriali,
- la costante presenza sul territorio,
- il servizio di formazione del personale,
- l'esperienza dei professionisti impegnati nella comunità di vita i quali, dal 1983, hanno fatto del servizio una scelta di vita vivendo nel Centro di Sommariva del Bosco
- la disponibilità di strutture molto elastiche sempre pronte ad adeguare i servizi offerti ed i programmi riabilitativi ai nuovi bisogni emergenti,
sono tutti elementi che consentono al CUFRAD di evolversi di pari passo con le nuove esigenze sociali offrendo il proprio contributo nel mondo del disagio.

 PERSONALE a tempo pieno: psicologi, educatori professionali, assistenti sociali, sociologi. Psichiatri consulenti 5 giorni alla settimana ed infermieri con accesso quotidiano.
SEDI DI CURA: Centri Residenziali in Piemonte per trattamenti a breve, medio e lungo termine e per la Pronta Accoglienza Alcolisti
ACCOGLIENZA AMBULATORIALE E DIAGNOSI: Milano, Sommariva del Bosco (CN)
SERVIZI: gruppi di cura "a protezione variabile"per problemi e patologie alcol-correlati con l'offerta dei seguenti servizi: psicologico, pedagogico, socio-riabilitativo, assistenziale, psichiatrico, infermieristico
CURE: Riabilitazione psico-socio-educativa - Trattamento specialistico della Comorbilità Psichiatrica
TEMPI DELLA CURA: ogni percorso è personalizzato. Non esiste un tempo predeterminato. E' il paziente stesso che valuta, con il Servizio inviante e gli operatori della Struttura, quali siano i bisogni di cura.
Il programma di cura può avere una durata molto breve oppure, quando il paziente, la famiglia e il Servizio inviante lo chiedano alla Struttura, il paziente più fermarsi anche per tempi medi o lunghi.
SEDE CENTRALE: Loc. Paolorio, 2 12048 Sommariva del Bosco (CN)
Tel. 338 193 88 88 331 - 24 60 501/2/3/4 - 0172 55294 Dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 17,00 gli operatori danno informazioni sulle possibilità di cura.
Fax 0172 53295contatti:info@cufrad.it

 

 

 

IL CUFRAD E':

operativo dal 1983

ASSOCIAZIONE con personalità giuridica riconosciuta

CENTRO AUTORIZZATO DALL'ASL per i servizi offerti

ENTE AUSILIARIO della REGIONE PIEMONTE (D.P.G.R. n. 2282 del 17/06/96 ai sensi dell'art. 116 DPR 9/10/90 n. 309)

ENTE AUSILIARIO della REGIONE LOMBARDIA (DGR n. 32080 Codice 0236 del 20/1/93 ai sensi dell'art. 116 DPR 9/10/90 n. 309)
ENTE ACCREDITATO dal SSN con DGR Piemonte 30-12-2009