338-1938888 o 331-2460501/2/3/4 o 0172-55294info@cufrad.it

Le Cure

STRUTTURA RIABILITATIVA DI LUNGA ASSISTENZA

STRUTTURA RIABILITATIVA DI LUNGA ASSISTENZA

STRUTTURA RIABILITATIVA DI LUNGA ASSISTENZA

"CENTRO LUNGA ASSISTENZA SOMMARIVA" (C.L.A.S.)

 

Denominazione: CENTRO LUNGA ASSISTENZA SOMMARIVA (C.L.A.S.).
Sede: SOMMARIVA DEL BOSCO in Loc. Paolorio 2 (CN)
Contatti: CUFRAD Settore Accoglienza: dott. Mauro ROSSETTI psicologo; dott.ssa Emanuela ALBERA psicologa; dott. Dario BOZZATO psicologo.
Tel. 338 1938888 / 331 2460504 / 0172 55294 info@cufrad.it  www.cufrad.it


L'OFFERTA RIABILITATIVA:

La struttura riabilitativa di lunga assistenza:

  • è un servizio ad integrazione socio sanitaria che accoglie soggetti dipendenti da sostanze psicoattive, legali o illegali e/o da comportamenti addittivi

  • adotta metodologie di tipo pedagogico per lo svolgimento dei programmi a medio e lungo termine

  • accoglie pazienti che possono avere in corso trattamenti farmacologici specifici per la dipendenza da sostanza e le patologie correlate

  • attua programmi per soggetti che presentano una lunga storia di dipendenza e/o uno stato di permanente compromissione sociale e sanitaria

Per questi soggetti sono indicati percorsi di assistenza/accompagnamento, all’interno di un contesto protetto, a lungo termine.

La funzione principale della S.R.L.A. è il graduale recupero e/o mantenimento del livello di autonomia possibile, basato sulle abilità personali residue, compensate da ausili farmacologici, misure socio-assistenziali e supporti educativi.

 

DESTINATARI DEL SERVIZIO:

  • persone con diagnosi di dipendenza da sostanze psicoattive, legali o illegali, e/o da comportamenti addittivi che presentano un quadro permanente di compromissione sociale e sanitaria e bassi livelli di abilità personali residue e che possono avere in corso trattamenti farmacologici specifici per la dipendenza da sostanze e le patologie correlate

  • persone sofferenti di problemi e patologie alcol-correlati

  • persone con comportamenti di dipendenza senza sostanze

  • persone sofferenti di problemi psico-sociali che vivono una condizione psicologica e sociale a forte rischio di comportamenti di dipendenza, per incapacità di gestire il proprio bisogno e la propria quotidianità

  • persone che si trovino in difficoltà, in situazioni di devianza o di disadattamento, in condizione di privazione o di fatica nel maturare, recuperare o mantenere la propria autonomia, ma che siano autosufficienti

  • persone che necessitino di assistenza/accompagnamento, all’interno di un contesto protetto, a lungo termine

  • Il servizio prevede un’organizzazione della vita quotidiana di tipo familiare, con attività volte alla risocializzazione e al reinserimento sociale

  • La presa in carico psicologica e sociale è prevista per offrire alla persona accolta un ambiente di vita e di cura che rispetti i suoi bisogni ed i suoi tempi per riacquistare, nella quiete e nella pace interiore, la forza necessaria per riappropriarsi della propria autonomia

  • la Struttura accoglie anche persone con “amministratore di sostegno” ma non accoglie:

    • persone sottoposte ad obblighi di cura presso la struttura

    • persone sottoposte a provvedimenti di interdizione o inabilitazione

    • minorenni o persone non autosufficienti

  • la Struttura offre -al bisogno- il servizio aggiuntivo di consulenza psichiatrica e di consulenza infermieristica.

 

PRESTAZIONI EROGATE:

L' Assistenza Sanitaria è a cura del SSN tramite l'iscrizione al Medico di Base.

Il personale, che ha competenze psico-socio-educative, gestisce insieme con gli ospiti, per quanto questi ultimi possano contribuire, gli aspetti materiali della vita della comunità (spese personali, collaborazione alla preparazione dei pasti, gestione lavanderia e pulizie della casa e del territorio, ecc.) ed eroga le seguenti prestazioni:

  • assistenza agli ospiti nell'espletamento delle normali attività e funzioni quotidiane;

  • risposta a bisogni primari fondamentali (alimentari, abitativi e di igiene personale); supporto all'igiene personale ed alla cura della persona

  • supporto per il monitoraggio delle condizioni psico-fisiche e per l'assistenza medica. Eventuali somministrazioni farmacologiche attraverso le strutture sanitarie di riferimento;

  • assistenza alberghiera;

  • cura dell’igiene e della persona;

  • attività di socializzazione di base, attività aggregative e ricreativo-culturali; sostegno individuale e/o di gruppo;

  • attività occupazionali congruenti con i programmi pedagogici riabilitativi individuali;

  • attività formative orientate al recupero e/o al mantenimento di competenze sociali e lavorative residue;

  • lavoro di rete finalizzato al reinserimento sociale e, ove possibile, lavorativo;

  • organizzazione tempo libero e attività socializzanti;

Il Centro fornisce i predetti servizi relativi alla conduzione della casa con la diretta collaborazione di tutte le persone accolte.

 

STANDARD DI SERVIZI OFFERTI:
- apertura del servizio sette giorni su sette per 52 settimane l'anno;
- presenza operatori 24 ore su 24. Per completare il ciclo notturno, può esser utilizzato personale volontario, salvo la reperibilità di almeno un titolato inserito in pianta organica
- servizio socio-educativo
SERVIZIO AGGIUNTIVO offerto dal CUFRAD ai pazienti che lo chiedono: consulenza psichiatrica (visite periodiche di controllo a richiesta del paziente)

 

PER INFORMAZIONI: CUFRAD: Il Settore Accoglienza:

dr. Mauro ROSSETTI psicologo Responsabile

d.ssa Emanuela ALBERA psicologa Responsabile

dr. Dario BOZZATO psicologo

Paola BELLIS Ed. prof.le Coordinatrice del Settore

tel. 0172/55294 int. 4 fax 0172/53295 info@cufrad.it

il CUFRAD è operativo dal 1983 ed è ISCRITTO all'ALBO DEGLI ENTI AUSILIARI della REGIONE PIEMONTE, ACCREDITATO per i servizi socio sanitari ed AUTORIZZATO per i servizi socio assistenziali.